Match

Sanchez conferma ancora: da titolare produce, ora re degli assist

Alexis Sanchez si sta prendendo il suo spazio nell’Inter. A suon di numeri. In SPAL-Inter ha confermato la sua vocazione all’assist.

CONFERMA – Altra partita altro regalo. O in questo caso altro assist. Alexis Sanchez contro la SPAL ha giocato titolare e ha confermato che in queste condizioni rende al meglio. Produce e entra nel tabellino. Il gol è la ciliegina, che serviva assai soprattutto a lui, ma soprattutto è arrivata l’ennesima conferma sulla specialità stagionale.

CHE NUMERI – Col passaggio vincente a Candreva per il gol dell’1-0 Sanchez è arrivato a quota 7 assistenze in Serie A. Vale a dire il top tra i nerazzurri, insieme proprio al numero 87. Considerato il minutaggio un traguardo da non sottovalutare. Nelle ultime 7 partite, in sostanza nel post Covid, il cileno è a quota 6 assist e 2 reti. Uno dei migliori di tutta la Serie A per contributo.

QUESTIONE DI FIDUCIA – Impossibile non notare come praticamente tutto questo sia arrivato nelle partite in cui ha giocato da titolare. E anche col Verona pur senza segnare in campo dal primo minuto è stato tra i migliori. Sanchez insomma, ora che fisicamente sta bene, ha bisogno di fiducia. E se la ottiene ripaga sul campo. Una nuova certezza per Conte. E una fonte di assist per i compagni.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button