Moviola

Moviola Spezia-Inter: Chiffi grazia Vignali, forti dubbi di rigore. Gol annullati, sì

Spezia-Inter ha avuto Daniele Chiffi come arbitro della partita: questa la moviola dell’incontro valido per la trentaduesima giornata di Serie A 2020-2021 e finito 1-1. Di seguito la valutazione del fischietto della sezione di Padova, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA SPEZIA-INTER, PRIMO TEMPODaniele Chiffi voto 5. Due errori pesanti nel giro di un minuto fanno molto discutere. Nei quarantacinque minuti iniziali poco da dire: al 21′ Stefan de Vrij e Claudio Terzi cadono a terra su un corner per l’Inter, ma non sembra esserci rigore. È in gioco Achraf Hakimi, sull’assist di Nicolò Barella, quando fa poi partire il cross per l’1-1 di Ivan Perisic. Anche la posizione del croato è regolare, ampiamente dietro la linea del pallone. Prima del riposo scintille fra Alessandro Bastoni e Nahuel Estévez dopo una rimessa a centrocampo: ultimo tocco di Lautaro Martinez, quindi corretto darla allo Spezia.

MOVIOLA SPEZIA-INTER, SECONDO TEMPO – Chiffi rientra male e inizia a sbagliare subito, quando ferma lo Spezia in una promettente azione per un fallo di Bastoni su Luca Vignali senza dare vantaggio. Quest’ultimo, però, al 56′ calcia col sinistro il piede destro di Lautaro Martinez, e l’arbitro lascia proseguire. Dentro o fuori area? Le immagini non chiariscono al 100% ma sembrava dentro e quindi rigore: il fallo è netto, il VAR Paolo Valeri non interviene. Spezia graziato non una bensì due volte, perché l’azione prosegue e finisce con un fallo inesistente di Romelu Lukaku a Riccardo Marchizza, che cade da solo. Ivan Provedel, migliore in campo, a un quarto d’ora dal termine inchioda sulla linea la deviazione ravvicinata di Milan Skriniar: nessun dubbio. OK annullare nel finale due gol all’Inter: in fuorigioco Hakimi, che serve poi l’assist a Lukaku, e (di pochissimo) Lautaro Martinez sulla punizione battuta velocemente da Alexis Sanchez.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button