Coronavirus, Italia e quarantena: contagi in discesa. Serie A: 2 novità

Articolo di
31 Maggio 2020, 22:37
Coronavirus, Italia e quarantena
Condividi questo articolo

Coronavirus, Italia e quarantena – 31 maggio: i dati di oggi (qui il bollettino) evidenziano una nuova importante discesa dei contagi. Per il calcio italiano e la Serie A è ormai certezza la ripresa, ma nella giornata odierna sono emerse due importanti novità

Coronavirus, Italia e quarantena: dati in miglioramento. Scende la Lombardia

I dati relativi al Covid-19 nella giornata di oggi sembrano abbastanza rassicuranti sull’evoluzione dell’epidemia nel nostro Paese. Ad ormai due settimane circa dalle ultime riaperture, infatti, non ci sono segni di risalite preoccupanti. Sono 355 i nuovi positivi rilevati nelle ultime 24 ore, di cui ben 59,1% in Lombardia (210 casi). 15 regioni rilevano, invece, meno di 10 casi. I decessi restano sotto la soglia di 100: sono 75 nelle ultime 24 ore.

Coronavirus: calcio italiano e ripresa, due nuove notizie

Dopo tanti mesi di discussioni, talvolta polemiche e attesa, è ormai ufficiale la ripresa del calcio in Italia. Le novità, però, sono ancora all’orizzonte come anche le modalità in cui si giocheranno le partite. Il tema più caldo resta quello dell’orario degli incontri di Serie A: solo 10 in totale dovrebbero giocarsi alle 17:15 (qui i dettagli). Allo stesso tempo, si torna a parlare di pubblico negli stadi, a partire da luglio: l’ipotesi prospettata da Agnelli resterà tale o si rivelerà concreta?

 

 

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE