MatchPrimo Piano

Napoli-Inter 1-1, Eriksen regala un punto ai nerazzurri: +9 sul Milan

Termina Napoli-Inter, sfida valevole per la trentunesima giornata del campionato italiano di Serie A. Christian Eriksen con un siluro da fuori area risponde al gol del vantaggio partenopeo, causato da un autogol di Samir Handanovic.

SECONDO TEMPO – Dopo la prima frazione di gioco terminata con il punteggio di 1-0 (vedi report), riprende Napoli-Inter. I nerazzurri entrano con un altro piglio e al 55′ arriva il gol del pareggio: cross di Hakimi dalla destra, contro-cross di Darmian dalla sinistra con il pallone che viene liberato dalla difesa di casa, Eriksen arriva in corsa e lascia partire un siluro da fuori area che non lascia scampo ad Alex Meret: 1-1. Al 69′ Antonio Conte pesca dalla panchina e manda in campo Ivan Perisic, fuori Matteo Darmian. Risponde Gattuso al 74′, con l’ingresso di Dries Mertens al posto di Osimhen. Al 75′ spazio per Alexis Sanchez, fuori Lautaro Martinez. Grossi brividi per l’Inter all’80’, quando Politano entra in area di rigore nerazzurra e lascia partire una botta di destro che supera Handanovic, ma si stampa sulla traversa. All’82’ azione rischiosissima con Zielinski che entra in area e viene fermato da un grandissimo intervento di Stefan de Vrij sul pallone: Doveri fischia calcio di rigore, salvo poi tornare (giustamente) sui suoi passi dopo un controllo al VAR. All’84’ terzo cambio per Conte, fuori Eriksen e dentro Roberto Gagliardini. Secondo cambio per Gattuso al minuto 88, fuori Zielinski e dentro Elmas, seguito poi dall’uscita di Fabian Ruiz e Politano per gli ingressi di Bakayoko e Hysaj al 90’+1. Dopo quattro minuti di recupero in cui le due squadre non affondano, termina Napoli-Inter: i nerazzurri chiudono a +9 sul Milan secondo con 7 partite ancora da giocare. Prossimo appuntamento mercoledì in trasferta contro lo Spezia.

NAPOLI 1 – 1 INTER

MARCATORI: aut. Handanovic (I) al 37′, Eriksen (I) al 55′

NAPOLI (4-2-3-1): 1 Meret; 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 4 Demme, 8 Fabian Ruiz; 21 Politano, 20 Zielinski, 24 L. Insigne; 9 Osimhen.

A disposizione: 16 Contini, 46 Idasiak; 3 Zedadka, 5 Bakayoko, 7 Elmas, 14 Mertens, 19 Maksimovic, 23 Hysaj, 33 Rrhamani, 37 Petagna, 58 Cioffi, 68 Lobotka.

Allenatore: G. Gattuso

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 24 Eriksen, 36 Darmian; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 A. Radu; 5 Gagliardini, 7 A. Sanchez, 8 Vecino, 12 Sensi, 13 A. Ranocchia, 14 Perisic, 15 Young, 33 D’Ambrosio, 99 Pinamonti.

Allenatore: A. Conte

Note: Lukaku (I) traversa al 30′, Lukaku (I) palo al 39′; Ammoniti: Koulibaly (N) al 39′, Darmian (I) al 63′, Demme (N) all’80’, Politano (N) all’88’, Mertens (N) all’89’; Sostituzioni: Perisic per Darmian (I) al 69′, Mertens per Osimhen (N) al 74′, Sanchez per Lautaro Martinez (I) al 75′, Gagliardini per Eriksen (I) all’84’, Elmas per Zielinski (N) all’88’; Recupero: 1′ (PT), 4′ (ST)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh