CalciomercatoPrimo Piano

Inter, Gomez aspetta solo l’offerta giusta! Rapporto glaciale con Gasperini

Alejandro Gomez si allena da separato in casa con l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. L’Inter rimane alla finestra, ma per il momento la trattativa stenta a decollare. Ecco cosa servirebbe per l’affondo decisivo

SACRIFICI – Il caso Gomez ha sconvolto l’ultimo mese di Serie A, spalancando un’opportunità di calciomercato enorme per diversi club, italiani e non. Secondo “Sky Sport”, in testa a tutte le pretendenti c’è l’Inter di Antonio Conte, che ha appena lasciato partire Radja Nainggolan e spera di liberarsi al più presto del pesante ingaggio di Christian Eriksen. Con i soldi risparmiati dagli emolumenti di questi due big, i nerazzurri proveranno ad imbastire la trattativa con l’Atalanta.

SFIDA DI NERVI – Secondo Riccardo Re, giornalista di “Sky Sport”, per poter dare l’assalto decisivo ad Alejandro Gomez, l’Inter dovrà cercare di monetizzare il più possibile dalla cessione di Christian Eriksen, magari lasciandolo partire a titolo definitivo. In questo momento, come sottolinea Fabrizio Romano, il rapporto tra l’argentino e Gian Piero Gasperini resta molto teso. L’ex Catania vuole lasciare gli orobici a gennaio e sta aspettando solo l’offerta giusta. Al momento, l’interesse più concreto sembra quello del club di Steven Zhang, ma l’Atalanta non lascerà partire il Papu a zero, e difficilmente mollerà la presa sul suo (ex)capitano per meno di dieci milioni di euro.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.