Nainggolan duro: “Mi era stata tolta la voglia di giocare! Cagliari, finalmente”

Articolo di
30 Dicembre 2020, 19:24
Radja Nainggolan Cagliari Radja Nainggolan Cagliari
Condividi questo articolo

Nainggolan non le manda a dire all’Inter, ancora squadra proprietaria del suo cartellino e che lo sta girando in prestito al Cagliari. Il centrocampista belga, appena arrivato in Sardegna (vedi articolo), ha subito avuto parole negative per la sua prima parte di stagione: ecco quanto raccolto dall’inviato di Inter-News.it.

L’ATTACCO – Radja Nainggolan sarà di nuovo del Cagliari dal 4 gennaio. Il centrocampista si trasferisce in prestito secco dall’Inter, ed è improbabile che poi torni in nerazzurro nonostante tutto. Da parte di Nainggolan arriva una critica: «Sono contento, voglio ritrovare la voglia di giocare a calcio che in questa prima parte dell’anno mi è stata tolta. Una vittoria il ritorno? No, mi sento fisicamente integro. Giocare a calcio mi è mancato, spero di potermi di nuovo divertire sul campo, di nuovo di far parlare di me non soltanto perché non gioco e per il motivo per cui mi è stato tolto. Ho letto delle cose assurde. Pronto per il Cagliari? L’anno scorso era finalmente, quest’anno è finalmente e l’anno prossimo sarà finalmente. Ormai sono uno che è spostato da destra a sinistra».

LA TERZA VOLTA – Per Nainggolan ritorno a Cagliari, dove ha giocato da gennaio 2010 a gennaio 2014 e nella scorsa stagione. Per lui sarà un ritrovo anche con Eusebio Di Francesco, suo allenatore ai tempi della Roma. Ecco come ne ha parlato: «Ci siamo sentiti, lui già dall’estate mi voleva qua. Abbiamo provato, non ci siamo riusciti ma adesso sono qua. Io vedo una squadra abbastanza forte e competitiva, solo che magari gli mancava un po’ di continuità durante le partite. Ha tanti giocatori giovani e nuovi, non è facile ma si vede l’identità. Spero di mettere un po’ della mia esperienza a disposizione dei ragazzi, per ottenere i risultati che il Cagliari merita».

Fonte: dall’inviato di Inter-News.it, Riccardo Spignesi



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.