Mondo Inter

Cruciani: “Inter e Icardi male non per il rinnovo! Nainggolan e Zaniolo…”

Giuseppe Cruciani – giornalista di “Radio 24” e tifoso laziale -, ospite negli studi di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5, commenta la situazione Icardi escludendo che la prestazione negativa di Inter-Sassuolo sia da collegare al rinnovo

RINNOVO E GIOCO – Per Giuseppe Cruciani non c’è nessun tipo di collegamento causa-effetto nel momento storico del capitano nerazzurro: «Il legame tra le prestazioni di Mauro Icardi e il rendimento generale della squadra dipendono zero assoluto dalla situazione del rinnovo di Icardi, che non c’entra nulla. Spero che questa canzone di Wanda Nara ponga fine a ogni discussione sul rinnovo del contratto! Francamente, se Icardi non dovesse rinnovare, andrebbero a prenderla con i forconi (ride, ndr). C’è un pregiudizio di molti tifosi dell’Inter su Wanda, vista come un’assetata di denaro che vuole assolutamente rinnovato il contratto di Icardi. Ognuno sceglie il procuratore che vuole, anche il proprio postino o autista, e se il procuratore di Icardi non fosse stata Wanda, ma uno più cinico, secondo me sarebbe già andato via o comunque avrebbe portato offerte importanti. L’Inter dal punto di vista degli stipendi viene da una storia diversa rispetto alle altre squadre, non si possono guardare gli altri stipendi».

BUU E ZANIOLO – Cruciani dice la sua anche sulle polemiche di mercato estive dal punto di vista della Roma per lo scambio a centrocampo e sottolinea l’errore fatto dopo i fatti di Inter-Napoli: «Nonostante la bella iniziativa dell’Inter con i bambini allo stadio, trovo ancora scandaloso e folle la chiusura di San Siro per questi “buu” che non sono neanche razzismi: il razzismo è una cosa più seria dei “buu”, che è solo cretinismo! A Roma si è gridato allo scandalo per la cessione di Radja Nainggolan e poi Kevin Strootman, adesso molti si dovranno ricredere… Nicolò Zaniolo non mi pare ci abbia messo tanto ad ambientarsi!».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button