Match

Torino-Inter, il centro come terra di conquista per i nerazzurri

In Torino-Inter (domani ore 15) i nerazzurri dovranno puntare ancora una volta sul forcing centrale, per scardinare la difesa dei granata.

ARIETE NERAZZURROTorino-Inter raramente è una gara povera di gol. Prendendo in considerazione solo gli ultimi diciotto mesi, sono 13 le reti totali in questa sfida. Con i nerazzurri in vantaggio 10-3, grazie soprattutto alla coppia d’attacco interista. Romelu Lukaku e Lautaro Martinez sono infatti a quota sei gol contro i granata. Viene quindi difficile immaginarsi una gara oltremodo tirata domani, sarà piuttosto interessante osservare come l’Inter proverà a imprimere il suo ritmo.

SFONDARE AL CENTROGran parte del gioco di Torino e Inter passerà per le corsie esterne, punti focali delle due formazioni. Tuttavia, i nerazzurri dovranno puntare a passare soprattutto per vie centrali. Sia perché con ogni probabilità saranno assenti Bremer e Nicolas Nkoulou tra i granata. Sia perché l’Inter è la squadra che, in Serie A, predilige agire centralmente per arrivare al tiro. Il 77% dei tiri nerazzurri arrivano infatti dal centro, secondo i dati di WhoScored. Un’ulteriore conferma della grande efficienza offensiva del calcio di Antonio Conte, nonostante le critiche dei detrattori.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button