Parma-Spezia, Kucka salva Liverani all’ultimo minuto! Ora c’è l’Inter

Articolo di
25 Ottobre 2020, 16:55
Fabio Liverani (foto Dreamstime.com) Fabio Liverani (foto Dreamstime.com)
Condividi questo articolo

Parma-Spezia è la sfida che si è giocata alle ore 15.00, valida per la quinta giornata di Serie A. I gialloblù, prossimi avversari dell’Inter in campionato, soffrono contro la neopromossa. Di seguito il risultato del match

PRIMO TEMPOParma-Spezia, sfida valida per la quinta giornata di Serie A, si è appena conclusa. La partita si sblocca al 28′ con la rete di Chabot, che porta in vantaggio i liguri. Dopo appena due minuti lo Spezia trova il raddoppio con Agudelo. Il Parma reagisce immediatamente e accorcia le distanze poco prima della fine del primo tempo con Gagliolo. Si va dunque al riposo sul risultato di 1-2.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa sempre Gagliolo si rende pericoloso in un paio di occasioni, ma lo Spezia non molla e colpisce il palo con Agoumé, al suo debutto (vedi articolo). Gli ospiti continuano a sfiorare la terza rete, soprattutto con Verde ma il Parma spinge per trovare il pareggio che sfiora prima con Karamoh e poi con Kucka. Al 91′ Cornelius viene atterrato in area e l’arbitro fischia il rigore per il Parma: Kucka dagli undici metri non sbaglia e sigla il 2-2. Il Parma riesce dunque a conquistare un punto all’ultimo respiro: alla prossima giornata sarà sfida con l’Inter a San Siro.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.