L’Inter ha superato il test, con l’Atalanta super numeri per la difesa

Articolo di
2 Agosto 2020, 09:50
Antonio Conte Brescia-Inter
Condividi questo articolo

L’Inter contro l’Atalanta ha messo in scena una grande prestazione. In particolare in fase difensiva. Gli uomini di Conte hanno fermato il super attacco dei bergamaschi.

TEST SUPERATO – L’Inter nell’ultima giornata di Serie A era chiamata a un test. Anche duro. In particolare la difesa, contro il super attacco dell’Atalanta. Il 2-0 finale è una risposta chiara. Gli uomini di Conte hanno superato l’ultimo esame. Con una grande prestazione, confermata dai numeri.

ATTACCO INCEPPATO – Iniziamo dal numero zero. Quello alla voce gol fatti per l’Atalanta. Non si vedeva dalla giornata numero 12. Era novembre e il coronavirus si sentiva a malapena, per intenderci. Gli uomini di Gasperini in totale hanno messo insieme 98 reti. Una media a gara di 2,58. La difesa dell’Inter ha messo uno stop a tutto questo. Secondo i dati del report della Lega Serie A contro l’Inter i bergamaschi hanno prodotto 8 tiri in totale. Un numero risicato per la miglior squadra per tiri prodotti del campionato: 534 totali, 14 di media a gara. Nel primo tempo i tiri verso la porta dell’Inter sono stati zero. Nemmeno l’ingresso di Muriel, capace di produrre 11 gol dalla panchina e storica bestia nera proprio dell’Inter, ha aiutato a sbloccare il risultato.

DIFESA AL TOP – Per gli uomini di Conte dunque una gara di grande applicazione e attenzione. In un big match, all’ultima giornata, in trasferta. Con una ciliegina sulla torta. L’Inter chiude la Serie A come miglior difesa. I gol subiti in totale sono 36. E in striscia positiva: contro l’Atalanta è arrivato il quarto clean sheet consecutivo. A livello di numeri testimonia il miglior periodo difensivo di tutto l’anno.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE