FocusPrimo Piano

Vecino un nuovo acquisto? Forse, ma occhio a due fattori di rischio

Vecino può essere una nuova risorsa per l’Inter nella seconda parte di stagione. Ci sono però un paio di fattori da considerare sul suo rientro.

RITORNO – Vecino è tornato ad allenarsi con l’Inter e questo apre le discussioni sul suo futuro e su quanto possa essere utile alla causa nerazzurra. Specialmente in un periodo in cui non ci sono molti soldini qualunque giocatore torni realmente arruolabile è visto come risorsa imprescindibile. Specialmente a centrocampo. Per il numero otto però ci sono due fattori da considerare.

QUESTIONE FISICA – Il primo, banalmente, è la condizione fisica. Vecino, come detto, è guarito dai suoi problemi e ora si sta allenando. Ma viene da uno stop agonistico lungo, lunghissimo. Talmente lungo da richiedere un prevedibile periodo di rodaggio. Con allenamenti, ma anche con minuti di campo. L’Inter ha bisogno di cambi e alternative, ma che siano giocatori pronti. L’uruguaiano saprà tornare in condizione in tempi brevi? Senza avere ulteriori problemi?

QUESTIONE CARATTERIALE – Il secondo è il suo rapporto con Conte. E non è banale. L’uruguaiano ha già vissuto un periodo di crisi col tecnico, in cui è finito in fondo alla panchina. I motivi non è dato saperli, ma la componente caratteriale va considerata. Perché  Vecino come detto va recuperato fisicamente, ma a quel punto serve sia una risorsa stabilmente. Colpi di testa non sono ammessi. Lui e Conte sono pronti a convivere?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.