Focus

Sensi, pronto a ripartire: con Inzaghi si comincia da zero, sarà d’aiuto?

Inter-Pergolettese vedrà in campo anche Sensi. Un nuovo inizio per il centrocampista, che ha un’occasione di ricominciare in maglia nerazzurra.

CHI SI RIVEDE – Inter-Pergolettese sarà l’occasione per rivedere anche Stefano Sensi. Smaltito il matriomonio il centrocampista è finalmente agli ordini di Inzaghi. E quindi ricomincia il consueto ciclo: l’attesa di Sensi è essa stessa Sensi? Ha superato l’ultimo problema fisico, quello accusato in nazionale che lo ha costretto a saltare gli Europei. Si sta allenando e ci si aspetta di vederlo per uno spezzone in campo. Ma il dilemma è sempre lo stesso. Questa volta quanto durerà?

RICOMINCIARE – Il biennio Conte ha visto prima l’eplosione di Sensi, quella fragorosa dei primi mesi. Poi la sua sostanziale scomparsa. Spezzoni, ricerca di minutaggio, speranze di rientro, infortuni. Un ciclo continuo, andato avanti un anno e mezzo. Conte ora è andato via. E anche Sensi può ricominciare. Con Inzaghi il rapporto è tutto da costruire. Le sue doti tecniche non sono in dubbio. Anzi, sicuramente il nuovo tecnico apprezza e sa valorizzare un giocatore con le sue caratteristiche. Ora il numero 12 ha l’opportunità di partire da zero. Senza i pregressi degli ultimi due anni. Con la testa più libera, in un certo senso.

NUOVO INIZIO – La causa reale degli infortuni di Sensi è misteriosa. Sono stati troppi in troppo poco tempo per giustificarli in modo semplice. Le ipotesi sono molte, anche fantasiose. Problema di metodi di allenamento? Troppa pressione? Problema di testa? Con Inzaghi qualcosa è cambiato. E potrebbe aiutare. Gli allenamenti saranno diversi. Magari il suo fisico li assorbirà meglio. La testa magari sarà più sgombra. La vittoria del campionato è un fattore. Ma anche vedere un nuovo staff alleggerisce la pressione. Meno apprensione, meno necessità di recuperare magari forzando per dimostrare. Il centrocampista ha l’occasione di un nuovo inizio. Pur essendo ancora all’Inter. Vediamo se qualcosa cambierà.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button