Focus

Inter, dilemma per Inzaghi: confermare Calhanoglu o puntare su Vidal?

Calhanoglu non ha brillato nelle ultime prestazioni con la maglia dell’Inter, in Serie A e in Champions League. Contro il Bologna, il centrocampista turco potrebbe partire dalla panchina. Inzaghi pensa a Vidal dal primo minuto.

CAMBIO IN MEDIANA – Dopo lo scintillante debutto contro il Genoa, con gol e assist, nelle ultime apparizioni Hakan Calhanoglu è apparso sottotono. Contro il Verona ha sofferto il pressing asfissiante dei veneti e contro la Sampdoria è stato particolarmente evanescente ed impreciso. Anche in nazionale non ha convinto appieno, a parte la prestazione contro un avversario morbido come Gibilterra. Non è andata diversamente contro il Real Madrid in Champions League, con alcune buone intuizioni vanificate però da scelte sbagliate proprio nel momento decisivo (vedi approfondimento). Ora è naturale che Simone Inzaghi si ponga il quesito: puntare sul centrocampista turco anche contro il Bologna o provare a cambiare qualcosa? Nel caso in cui Calhanoglu venisse lasciato fuori dagli undici titolari, il maggiore indiziato a prenderne il posto appare Arturo Vidal. Il centrocampista cileno finora è sempre partito dalla panchina in questo avvio di stagione e contro la squadra di Sinisa Mihajlovic potrebbe essere arrivato il suo momento di scendere in campo dal primo minuto (vedi articolo). Inzaghi ci pensa. A noi non resta che attendere le scelte definitive dell’allenatore.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button