Focus

Calhanoglu, prestazione-fantasma in Inter-Real Madrid: serve una scossa

Calhanoglu ha offerto una prestazione deludente in Inter-Real Madrid, non la prima in questo avvio di stagione. Serve una scossa: il turco può e deve dare di più

FANTASMA – Hakan Calhanoglu, in Inter-Real Madrid, ha offerto l’ennesima prestazione sottotono di questo avvio di stagione in nerazzurro. Sembra già lontanissima la prestazione monstre offerta contro il Genoa: nelle ultime uscite, il numero 20 nerazzurro, è apparso più estraneo al gioco, non ha preso iniziative e, raramente, si è reso pericoloso in attacco. Numeri impietosi per un calciatore che ha dimostrato, nella sua avventura al Milan, di poter fare la differenza con gol e assist. Urge una scossa

SCOSSA – Calhanoglu è certamente in grado di dare di più alla causa nerazzurra. Per il numero 20 nerazzurro è il momento di alzare l’asticella e ri-cominciare a fare la differenza per l’Inter. Il momento della stagione è propizio e le ambizioni dell’Inter in Serie A che in Champions League, passano dai piedi del miglior Calhanoglu, anche alla luce della defezione di Sensi: il turco, al momento, è l’unico centrocampista con caratteristiche offensive a disposizione di Inzaghi. I tifosi si attendono una risposta positiva, magari già contro il Bologna sabato a San Siro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button