Extra Inter

La Lazio si aggrappa a Caicedo per battere il Parma 0-1. Ora Inter-Milan

I biancocelesti di Simone Inzaghi battono a fatica il Parma di Roberto D’Aversa, grazie ad una rete di Caicedo. Immobile resta a secco, la Lazio sorpassa momentaneamente l’Inter in attesa del derby contro il Milan di stasera.

PRIMO TEMPO – La Lazio di Simone Inzaghi deve fare a meno dello squalificato Sergej Milinkovic-Savic: spazio al solito tandem offensivo Ciro ImmobileFelipe Caicedo. Il Parma di Roberto D’Aversa risponde con Gianluca Caprari e Jasmin Kurtic alle spalle di Andreas Cornelius. Attivissime le due punte biancocelesti, ma l’estremo difensore del Parma è concentrato. I ducali, tuttavia, sono costretti a capitolare al 41′, quando Luis Alberto lavora un buon pallone sulla fascia destra, lo crossa al centro trovando una carambola fortunosa che permette a Caicedo di spingere in porta il pallone con violenza. La Lazio è in vantaggio al tramonto della prima frazione.

SECONDO TEMPO – La ripresa si apre con un Parma diverso: ci provano Riccardo Gagliolo e Caprari, ma Strakosha dice di no. Lazio leggermente sotto ritmo in questa fase del match: pesano le fatiche della sfida di mercoledì contro il Verona. Al 70′ chance ghiottissima ancora per il Parma: Kucka chiama il portiere della Lazio alla grande risposta, sulla respinta Gagliolo calcia male da posizione interessante. I biancocelesti faticano a ribaltare l’azione con rapidità. La gestione delle energie rischia di essere fondamentale in questo momento storico della stagione. Ricordiamo, infatti, che domenica prossima la Lazio affronterà l’Inter tra le mura amiche. Ecco perché Inzaghi toglie Caicedo e inserisce Correa, al rientro dopo l’infortunio. I biancocelesti, nonostante la stanchezza, trovano praterie per potenziali contropiedi: ma il ‘Tucu‘ e lo sgusciante Luis Alberto mancano di lucidità al momento della scelta finale. Il Parma prova a reagire, ma la Lazio resiste e serra i ranghi. Proprio Correa va vicinissimo al raddoppio nel finale, ma l’argentino cestina un ottimo contropiede orchestrato da Patric. Nel finale piovono polemiche per un contatto Acerbi-Cornelius in area di rigore capitolina: per il direttore di gara non c’è rilevanza nell’episodio. I biancocelesti battono il Parma e si portano momentaneamente a -1 dalla Juventus, in attesa del derby Inter-Milan in programma tra pochissimo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.