Mondo Inter

Materazzi: “Inter, dimenticare il derby d’andata! Un unico vantaggio”

Materazzi è presente allo stadio per il derby Inter-Milan. L’ex difensore, a segno nella stracittadina d’andata della stagione 2006-2007 (vinta 3-4), ha parlato dei temi della partita in programma stasera.

VINCERE O VINCEREMarco Materazzi comincia la sua analisi del derby Inter-Milan di questa sera dando un giudizio sulle formazioni ufficiali, diffuse da pochi minuti (vedi articolo): «Sono come mi aspettavo. Christian Eriksen è arrivato da poco, poteva essere la sorpresa. Chi gioca non sarà da meno, sono tutti dei grandissimi campioni compreso Alexis Sanchez. L’Inter ha una grandissima opportunità. Il derby non è una partita come le altre, si gioca in uno stadio fantastico. L’obiettivo dell’Inter dev’essere ottenere la vetta della classifica. Dobbiamo dimenticare il derby d’andata, dove avevamo giocato contro una squadra inferiore. Oggi c’è Zlatan Ibrahimovic che ha voglia di rivalsa, vedremo che cosa riuscirà a fare e se sarà decisivo in una partita come il derby. I diciannove punti di distacco in classifica? Il derby azzera tutto, l’unico vantaggio è giocare in casa davanti ai nostri tifosi. La posta in palio è molto più alta per noi che per loro: al massimo loro possono arrivare a giocare in Europa, noi invece possiamo vincere il campionato».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.