Mondo Inter

Zenga: «Juventus-Inter era Tacconi-Zenga. Perisic? Ecco cosa dissi io»

Walter Zenga coglie la vittoria dell’Inter contro la Juventus per omaggiare l’ex collega Tacconi. E commenta le parole di Perisic dopo il fischio finale. Ecco le sue parole dai microfoni di Sky Sport.

VITTORIA AGRODOLCEWalter Zenga, leggenda dell’Inter, esulta per la vittoria della Coppa Italia dei nerazzurri. E ne approfitta per salutare un ex collega e avversario: «Voglio dire due cose, e una esula dalla finale. Inter-Juventus era anche Zenga-Tacconi, e in questo Stefano sta lottando, vorrei mandargli un grande abbraccio. Poi ho letto le parole di Perisic: non riusciamo mai a goderci nulla. Io quando ho vinto la Coppa UEFA, l’11 maggio del 1994, ed era la mia ultima partita con l’Inter, mi hanno chiesto cosa pensassi. E io risposi: ma chi se ne frega, festeggiamo! Lo dico da tifoso, ma mi metto nei panni di tutti quanti. Che si preoccupano, perché Perisic in questo momento fa tutto lui. Pressione alla società? Me lo auguro. Una vittoria ti toglie anche la fatica, arrivi e sei contento, hai messo un altro trofeo in bacheca. Hai quattro giorni per preparare un’altra partita e ci arrivi con un entusiasmo diverso. Quanto arriverà sulla lotta scudetto non lo so, perché il Milan è più avanti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh