Mondo Inter

Valdes: “Conte persona ambiziosa. Vidal-Inter? Adatto a qualsiasi squadra”

Jaime Valdes, ex calciatore di Atalanta e Parma, nel corso di un’intervista concessa al portale “Onefootball” ha parlato di Antonio Conte, suo allenatore durante la militanza a Bergamo. Il calciatore cileno ha parlato inoltre di Arturo Vidal, centrocampista accostato all’Inter

GRANDE ALLENATORE – Jamie Valdes spende parole di elogio per Antonio Conte. Già durante l’esperienza a bergamo, dice il cileno, si potevano notare le abilità del tecnico nerazzurro: «Già allora era chiaro che fossimo di fronte a un grande allenatore in rampa di lancio. Lui stesso ci diceva di essere di passaggio, che il suo obiettivo era quello di vincere un giorno la Champions League. È sempre stata una persona molto ambiziosa. Aveva molto chiari i suoi obiettivi e chiedeva il massimo impegno a noi giocatori, voleva bruciare le tappe. Ho avuto l’opportunità di parlare molte volte con lui. Sapeva perfettamente che sarebbe potuto entrare nell’élite del calcio. Sapeva che sarebbe arrivato dove è ora. Il suo modo di preparare le partite, parlare con i giocatori. La sua filosofia di lavoro e il suo carattere da vincente mi hanno segnato molto. Vidal all’Inter? Arturo con la sua grinta da guerriero incanterebbe in qualsiasi squadra al mondo. Potrebbe adattarsi a qualsiasi squadra e soprattutto all’Inter, dove Conte lo conosce molto bene: alla Juventus l’ha fatto crescere moltissimo. Credo che se Arturo dovesse ritrovare Conte ne beneficerebbe»

Fonte: Davide Zanelli – it.onefootball.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.