Taveri: “Inter, col Real Madrid sarà un’altra cosa. Eriksen? Ogni volta…”

Articolo di
18 Novembre 2020, 07:31
Mino Taveri Mino Taveri
Condividi questo articolo

Per Mino Taveri Inter-Real Madrid di mercoledì prossimo sarà una partita differente da quella giocata a Valdebebas. Il giornalista Mediaset, nel corso dello studio sulla UEFA Nations League di 20, ha anche parlato della situazione legata a Eriksen.

I CAMBI – Così Mino Taveri in vista della ripresa dopo le nazionali. Anche in questa sosta c’è Christian Eriksen che ha fatto discutere: «Ogni volta che va in nazionale siamo qua a chiedercelo. All’Inter entra sempre gli ultimi dieci-quindici minuti e siamo qui a dire che non risolve il mondo. Non è così: bisogna crederci su un giocatore e puntarci. Davanti alla difesa? Antonio Conte probabilmente non vede Eriksen in quella posizione, ma va in nazionale e fa queste prestazioni. Io sono un grande fan di Romelu Lukaku, è un giocatore che mi piace tantissimo. È un gran ritorno, sarà un’altra cosa giocare contro il Real Madrid con Lukaku lì davanti. In assoluto l’Inter è un’altra squadra quando c’è Lukaku lì davanti: è un altro anche Lautaro Martinez, come chi gli sta vicino. Sono dipendenze che tutti amiamo, io a Lukaku non rinuncerei mai».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.