Rimedio: “Hakimi-Inter? Miglior esterno destro d’Europa! Conte cambia”

Articolo di
3 Luglio 2020, 00:31
Condividi questo articolo

Hakimi è, dalle 16 di questo pomeriggio, anche ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter. Il giornalista Alberto Rimedio ha parlato a Rai Sport dell’innesto dei nerazzurri e di come Conte stia gestendo la stagione.

QUALCHE PERPLESSITÀ – Così Alberto Rimedio: «Ci sono le due partite contro le dirette concorrenti che sono state impietose per l’Inter. Al di là della sconfitta c’è stata una netta supremazia della Juventus in particolare, nell’ultima prima del lockdown. Lo stesso con la Lazio, per quanto l’Inter avesse provato a combattere. Poi ci sono quei pareggi che gridano vendetta contro il Lecce, il Cagliari e il Sassuolo. Fa parte un po’ della strategia comunicativa di Antonio Conte, ogni tanto, alzare i toni. È successo sempre, anche quando era CT della Nazionale: se la prendeva ogni tanto un po’ con tutti. Lui vuole creare una vera e propria simbiosi, affinché tutti quanti possano essere uniti per arrivare al risultato. Però qui c’è stato un rendimento dell’Inter calato nonostante acquisti importante a gennaio. L’acquisto di Achraf Hakimi? Forse è il miglior esterno destro che ci sia in Europa. È positivo che Conte sia partito con un’idea, il 3-5-2, e poi però con l’arrivo di Christian Eriksen abbia cercato di modificare questo assetto, mettendolo nelle migliori condizioni per fare bene come trequartista».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE