Orlandini: “Inter oltre le aspettative. Ecco chi fa la differenza”

Articolo di
9 Gennaio 2020, 20:14
Condividi questo articolo

Si avvicina Inter-Atalanta (sabato 11 gennaio ore 20.45), due squadre in cui ha militato Pierluigi Orlandini. L’ex calciatore ha parlato della sfida ai microfoni di “Radio Sportiva”, analizzando poi la prima parte di stagione dell’Inter.

PUNTI PESANTIInter e Atalanta si giocano molto nella sfida di sabato (ore 20.45). La squadra di Antonio Conte cerca di mantenere intatto il primo posto, con o senza Juventus affianco. Gian Piero Gasperini vuole invece rimanere aggrappato al treno della Champions League, aumentando (o mantenendo intatto, al massimo) il distacco dal Cagliari quinto (a -5). Ecco le parole di Pierluigi Orlandini, ex di entrambe le squadre, sulla sfida di sabato: «È una partita bella e aperta a qualsiasi risultato. Si affrontano due squadre che stanno bene, ma è chiaro che la posta in gioco è più alta per l’Inter, che sta lottando per lo scudetto».

SOPRA LA MEDIA – Orlandini, 39 presenze e 6 reti con l’Inter tra il 1994 e il 1996, analizza poi la prima parte di stagione di Romelu Lukaku e compagni. Questo il suo commento: «Secondo me è andata un po’ oltre le aspettative, non è facile tenere testa alla Juventus. La differenza in questo momento la sta facendo l’allenatore, Conte».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.