Mancini: “Conte nato per vincere. E’ un capo, tutti devono allinearsi”

Articolo di
7 Settembre 2019, 22:29
Condividi questo articolo

Mancini ha parlato del passato di Antonio Conte, allenatore dell’Inter. Lo storico Presidente dell’Arezzo racconta le caratteristiche del tecnico: di seguito le sue dichiarazioni ai microfoni di “IlBianconero.com”

MANCINI E IL PASSATO DI CONTE«Allenatori Arezzo nel 2006/07? Sono orgoglioso, a pensarci oggi. Anche se ci sono state cose che non rifarei. Conte è nato per vincere. È un capo nato, che ti spreme come un limone e se non lo fai non guarda in faccia a nessuno. Era così da giocatore, da allenatore forse ancora di più. Tutti devono essere allineati con la sua idea di pensiero, altrimenti non si va avanti. Non è certo il tipo che se ne sta in silenzio se ci sono divergenze. Lui non continua, se ne va».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.