Lazaro protagonista di una paradossale situazione tra Austria e Inter

Articolo di
7 Settembre 2019, 22:03
Condividi questo articolo

Lazaro non è ancora al meglio dal punto di vista fisico, ma è finalmente pronto per scendere in campo. Anche con l’Inter. Quanto fatto con l’Austria, però, lo aiuta solo parzialmente in ottica nerazzurra

RIECCO LAZARO – Il 6-0 di ieri dell’Austria sulla Lettonia (vedi articolo) fa contenti sia gli austriaci sia gli interisti. Merito dei circa 70 minuti giocati da Valentino Lazaro, i primi ufficiali in questa stagione. I primi “veri” minuti dopo l’infortunio estivo che ha bloccato ogni tipo di costruzione tattica di Antonio Conte sul classe ’96 austriaco arrivato dall’Hertha Berlino a inizio mercato, praticamente nel giorno di apertura ufficiale. Un investimento economico importante al momento posticipato, anche per merito del “rinascita” di Antonio Candreva nel ruolo di quinto di destra. Un ruolo delicatissimo dal punto di vista tecnico-tattico. Anzi, decisivo.

PARADOSSO TATTICO – Ed è proprio il ruolo che rende paradossale la situazione di Lazaro, acquistato dall’Inter per agire da esterno destro a tutta fascia nel 3-5-2 di Conte, quindi con tanti compiti difensivi quanto offensivi. Una doppia fase che il centrocampista austriaco deve ancora apprendere e di certo non lo aiuta né aiuterà continuare a giocare da ala destra nel 4-2-3-1 dell’Austria, ruolo in cui è stato schierato anche ieri. Il processo di costruzione tattica su Lazaro dovrà passare anche dalla decostruzione offensiva del numero 19 nerazzurro, che in fase difensiva è nullo e avrà solo da apprendere. Conte gli chiede(rà) lo stesso tipo di sacrificio garantito da Candreva e toccherà a lui bruciare le tappe, ricordando che in quel ruolo si candida a titolare anche il jolly Danilo D’Ambrosio (vedi articolo).




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.