Mondo Inter

CT Turchia: «Calhanoglu doveva battere l’altro rigore! Inter avrebbe vinto»

Calhanoglu ieri contro il Milan è stato il migliore in campo dell’Inter. Il turco si è procurato il primo rigore fischiato ai nerazzurri, andando poi a realizzarlo in un San Siro molto ostile nei suoi confronti. Stefan Kuntz, Commissario Tecnico della Turchia, non ha molti dubbi sul fatto che avrebbe dovuto battere anche il secondo rigore. Di seguito le sue dichiarazioni a TRT SPOR 

DOPPIO ERRORE Hakan Calhanoglu ha disputato una grande partita contro il Milan, sua ex squadra. Il turco ha messo a segno il primo rigore mentre il secondo lo ha battuto (e sbagliato) Lautaro Martinez. Secondo Stefan Kuntz, Commissario Tecnico della Turchia, l’Inter avrebbe potuto vincere il derby se l’ex rossonero si fosse presentato dal dischetto anche nel secondo caso: «Nella partita Milan-Inter di ieri, Hakan avrebbe dovuto battere il secondo rigore. Allora l’Inter avrebbe potuto vincere. Tutti hanno bisogno di un giocatore leader. Possiamo parlare di Burak come un tipico leader in questo senso. Abbiamo altri leader nella nostra squadra. Sebbene Hakan non lo faccia sentire in maniera molto forte, lo fa sentire con la sua presenza e con gli atteggiamenti sul campo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button