Cobolli Gigli: “Marotta, complimenti! Juventus-Inter, manfrina rinvio”

Articolo di
8 Marzo 2020, 00:47
Cobolli Gigli
Condividi questo articolo

In vista di Juventus-Inter parla Giovanni Cobolli Gigli, ex presidente bianconero. Intervistato dal sito “TuttoMercatoWeb”, oltre a esprimersi sul derby d’Italia di oggi, ha fatto alcune considerazioni su Marotta e Steven Zhang.

SFIDA FRA BIGGiovanni Cobolli Gigli dal 2006 al 2009 è stato presidente della Juventus, guidando i bianconeri dopo la retrocessione in Serie B per Calciopoli. Questo il suo giudizio sul rinvio a stasera di Juventus-Inter, da domenica scorsa: «Se non si fosse fatta tutta la manfrina del rinvio e delle varie diatribe e avessero deciso subito di giocare a porte chiuse sarebbe stato meglio. L’Inter ha un grande allenatore e un grandissimo dirigente come Giuseppe Marotta. Steven Zhang ha sbagliato i toni, si possono pensare alcune cose ma non bisogna dirle. Questo bravo ragazzo miliardario cinese evidentemente non aveva capito alcune cose, però Marotta è stato bravo a segnalare le esigenze dell’Inter. Non sono diventato interista all’improvviso, però Marotta merita i complimenti per come ha gestito le vicende interiste dal caso Mauro Icardi in poi. Marotta manca alla Juventus? Molto, farlo andare via è stato un grande errore. Così come è stato sbagliato sostituirlo con un comunque bravo ma numero due come Fabio Paratici».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Alessio Alaimo


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE