Match

Venezia-Inter, Zanetti copia la formazione? Al meglio dopo Bologna

Venezia-Inter si giocherà domani alle ore 20.45. Per l’anticipo della quattordicesima giornata di Serie A il tecnico arancioneroverde Zanetti potrebbe riproporre la stessa formazione che ha fatto tanto bene a Bologna.

AL MEGLIO – A Venezia-Inter, sfida che torna a giocarsi a quasi vent’anni di distanza dall’ultima volta, i lagunari arrivano in un buon momento. Lo 0-1 di Bologna ha permesso di salire ulteriormente in classifica e in casa in stagione la squadra di Paolo Zanetti ha sempre segnato. In conferenza stampa (vedi articolo) il tecnico ha detto di temere i numeri dell’Inter, ma anche quelli dei suoi sono di spessore. Lo stato di forma buono fa sì che la formazione possa essere la stessa di domenica: occhio, in particolare, al tridente molto mobile con David Okereke centrale assieme a Dennis Johnsen e Mattia Aramu sulle corsie esterne. Un altro punto di forza del Venezia è il centrocampista Gianluca Busio, che si sta imponendo in questo scorcio di campionato.

GLI STESSI – Per Venezia-Inter, pertanto, difficile vedere qualche novità. Le prime alternative sono Sofian Kiyine, ma parte sfavorito nel ballottaggio con Antonio Junior Vacca, e Cristian Molinaro che si gioca il posto come terzino sinistro con Ridgeciano Haps. Davanti al portiere argentino Sergio Romero, tesserato a ottobre da svincolato e subito titolare, il terzino destro è Pasquale Mazzocchi mentre i due centrali sono Mattia Caldara (ormai recuperato dopo tanti problemi fisici negli ultimi anni) e Pietro Ceccaroni, che non ha saltato un minuto in stagione fra Serie A e Coppa Italia. Completa poi il centrocampo il gallese Ethan Ampadu, un altro giovane e di proprietà del Chelsea. Di fatto la neopromossa si presenterà alla sfida di domani con l’undici migliore a sua disposizione. Questa la probabile formazione di Zanetti per Venezia-Inter: Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Busio, Ampadu, Vacca; Johnsen, Okereke, Aramu.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button