Match

Lugano-Inter prima con lo ‘stadio pieno’ dopo 17 mesi: ritorno al passato

Lugano-Inter sarà la prima amichevole della stagione 2021-2022 (vedi articolo), ma non solo. La partita vedrà anche il ritorno del pubblico allo stadio per intero.

NESSUNA RESTRIZIONE – L’Inter non gioca davanti a uno stadio pieno (o comunque senza limitazioni sugli spettatori) dal 20 febbraio 2020, in Europa League in casa del Ludogorets. Partita vinta 0-2, con il primo gol in nerazzurro di Christian Eriksen. Da lì in avanti solo porte chiuse oppure pochi intimi (al massimo qualche migliaio di spettatori a Kiev contro lo Shakhtar Donetsk in Champions League). Lugano-Inter cambia la storia: possibile il tutto esaurito al Comunale di Cornaredo. A partire dall’inizio di luglio le manifestazioni sportive in Svizzera sono autorizzate senza limitazioni. Per accedere allo stadio i tifosi dovranno presentare al personale alle entrate un certificato COVID valido (sull’app ufficiale della Confederazione o cartaceo con codice QR) e un documento di identità che corrisponda al nominativo del certificato. Sono già in vendita i biglietti per Lugano-Inter, in programma sabato 17 alle ore 20.30, a questo indirizzo: c’è anche il settore ospiti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button