Match

Inter-Lazio, Sarri con novità in difesa: formazione con un adattato?

Inter-Lazio si giocherà domani alle ore 20.45. Sarri deve sostituire Acerbi, che si è infortunato giovedì contro l’Empoli, e oggi in conferenza stampa ha ipotizzato una novità di formazione in difesa (vedi articolo).

LA SCELTA DIETRO – Per Inter-Lazio, come all’andata, non ci sarà Francesco Acerbi. Nel match dell’Olimpico era squalificato perché espulso la giornata precedente a Bologna, stavolta si è infortunato giovedì con l’Empoli. Maurizio Sarri deve individuare il sostituto, ma Patric ha avuto una prova molto negativa due giorni fa. Ci sarebbe Stefan Radu, impiegato però molto poco in stagione (quattro presenze tutte in Serie A, in due titolare, per un totale di 222′). Ecco quindi che il tecnico, in conferenza stampa, ha svelato che potrebbe toccare a Lucas Leiva, già adattato come centrale di difesa quando era al Liverpool. Sicuro Luiz Felipe in mezzo, mentre sulle fasce ci saranno Elseid Hysaj a destra e Adam Marusic a sinistra (Manuel Lazzari è ormai una riserva).

CAMBIO IN MEZZO – La Lazio ha ritrovato i gol di Sergej Milinkovic-Savic, doppietta giovedì, e il serbo spesso è stato prolifico contro l’Inter. Come lui è certo Danilo Cataldi, soprattutto nel caso in cui Lucas Leiva dovesse retrocedere in difesa. Poi c’è la possibilità che Luis Alberto parta dalla panchina, con Toma Basic al suo posto (è già avvenuto più volte) per dare equilibrio. Per Sarri non ci sono particolari assenze fra centrocampo e attacco, né positivi al COVID-19. Ciro Immobile farà il centravanti, Pedro è uno dei migliori per rendimento ed è ormai titolare fisso. Resta quindi un posto nel tridente, se lo giocano Felipe Anderson e Mattia Zaccagni con il secondo più arma a gara in corso. Questa la probabile formazione di Sarri per Inter-Lazio: Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Lucas Leiva, Marusic; S. Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button