Schirò raddoppia nel finale, Napoli KO: Inter Primavera tocca quota 50!

Articolo di
19 aprile 2019, 16:53
Thomas Schirò

È appena terminata Napoli-Inter Primavera, partita valida per la 25ª giornata del Campionato Primavera 1. Il gol di Schirò chiude la pratica azzurra: altri tre punti in classifica per i ragazzi di Madonna, lo 0-2 ne vale 50

SECONDO TEMPO – Dopo lo 0-1 della prima frazione di gioco in favore dell’Inter Primavera (vedi articolo), le squadre tornano in campo senza modifiche. L’inizio del Napoli Primavera è promettete per l’aggressività mostrata nel pressing. Al 53′ primo cambio per il Napoli: esce Sgarbi, entra Palmieri. Al 54′ Dekic blocca facilmente il tentativo di Gaetano da posizione defilata. Al 60′ primo cambio per l’Inter: esce Sebastiano Esposito, entra Gianelli. Al 61′ triplo cambio per Baronio: escono Mezzoni, Labriola e Negro, entrano Zanon, Micillo e Saporetti. Al 66′ Dekic dice no a Mamas. Al 67′ quinto e ultimo cambio per il Napoli: esce Giuseppe Esposito, entra Senese. Gaetano diventa capitano. Al 71′ ammonito Pompetti per un fallo tattico a centrocampo. Al 74′ doppio cambio per Madonna: escono Roric e Merola, entrano Grassini e Salcedo. Al 88′ ammonito Manzi per un bruttissimo fallo su Colidio al limite dell’area. Al 89′ proprio Colidio batte la punizione, D’Andrea la devia in corner con un grande intervento. Al 90′ l’arbitro Carella segnala quattro minuti di recupero e al 93′ l’Inter chiude la partita con il piattone di Schirò su assist di Colidio dalla sinistra. Al 94′ inoltrato arriva il triplice fischio finale: Napoli-Inter termina 0-2, che porta la squadra di Madonna a quota 50 punti in classifica, sempre seconda dietro la capolista Atalanta.

TABELLINO

0 NAPOLI PRIMAVERA – INTER PRIMAVERA 2

MARCATORI: Merola (I) al 20′ e Schirò (I) al 93′.

NAPOLI PRIMAVERA (3-4-1-2): 1 D’Andrea; 2 Perini, 5 Manzi, 6 Giuseppe Esposito (15 Senese dal 67′); 7 Mezzoni (13 Zanon dal 61′), 4 Labriola (18 Micillo dal 61′), 8 Mamas, 3 Zedadka; 10 Gaetano (C); 11 Sgarbi (23 Palmieri dal 53′), 9 Negro (21 Saporetti dal 61′).

A disposizione: 12 Idasiak, 14 Zanoli, 16 Casella, 17 Calvano, 19 D’Alessandro, 20 Vrakas, 22 Bertoli.

Allenatore: R. Baronio

INTER PRIMAVERA (4-3-3): 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan (C), 6 Ntube, 3 Corrado; 7 Schirò, 5 Pompetti, 8 Roric (13 Grassini dal 74′); 9 Sebastiano Esposito (17 Gianelli dal 60′), 10 Merola (20 Salcedo dal 74′), 11 Colidio.

A disposizione: 12 Pozzer, 14 Pirola, 15 Rizzo, 16 Burgio, 18 Attys, 19 Mulattieri, 21 Tononi, 22 Vergani.

Allenatore: A. Madonna

ARBITRO: Luigi Carella della sezione di Bari

NOTE – Ammoniti: Negro (N) al 19′, Pompetti (I) al 71′ e Manzi (N) al 88′; Recupero: 0 (PT) e 4′ (ST).

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE