Focus

Vecino nuovamente a disposizione: arma in più per Conte per il rush finale

Vecino è guarito dal Coronavirus (qui le ultime). Il numero 8 nerazzurro è nuovamente a disposizione di Conte che potrà sfruttare le caratteristiche del centrocampista uruguayano nel rush finale verso lo scudetto

A DISPOSIZIONE – Matias Vecino ha vissuto, sino ad oggi, una stagione sfortunata. Prima un lungo infortunio, che lo ha tenuto per mesi fuori dal campo. Poi, una volta ristabilitosi, il Coronavirus ha colpito allontanandolo nuovamente dal terreno di gioco. L’uruguayano, però, è guarito ed è quindi nuovamente a disposizione di Conte. Il tecnico dell’Inter disporrà quindi di un’arma in più nel rush finale di campionato verso la conquista dello scudetto.

ARMA – Vecino ha caratteristiche peculiari, che lo fanno diventare un unicum nella rosa nerazzurra: pur non eccellendo in fase di palleggio è un buon incontrista che fa degli inserimenti la sua arma principale. Più di una volta, infatti, un gol dell’uruguayano ha dato il via a rimonte nerazzurre che apparivano insperate. Le sue caratteristiche, in un Inter che ha il gioco offensivo predicato su verticalità ed inserimenti, saranno estremamente utili. Conte ha nuovamente in mano un tassello che può essere di estrema importanza nell’ultima parte di campionato.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.