Sensi resta ai box, quanto manca! Unico per Conte, ma Eriksen top Inter

Articolo di
12 Luglio 2020, 22:41
Condividi questo articolo

Sensi rappresenta una grande mancanza per l’Inter di Conte. L’ex Sassuolo, infatti, ha caratteristiche uniche nella rosa nerazzurra come dimostrato nella prima parte di questa stagione. In prospettiva sarà un’arma importante insieme a Eriksen, che, però, ha un diverso stile di gioco

ASSENZA PESANTEAntonio Conte, alla vigilia della partita contro il Torino, ha parlato anche delle condizioni di Stefano Sensi (qui le sue parole). Il centrocampista è in via di guarigione, ma non è ancora a disposizione. Soprattutto in questa parte di stagione, piena di impegni e con tanti infortuni, la mancanza del talento italiano si sente particolarmente. Il suo cambio di passo e la sua qualità sulla trequarti sono praticamente unici nella rosa dell’Inter, ma dire ciò non svilisce l’importanza di Eriksen. Semplicemente il danese ha caratteristiche diverse, maggiormente focalizzate sugli assist e sul tiro in porta, meno sul dribbling. L’ex Tottenham è un top player: va inserito e atteso con massima calma per il presente e il futuro dell’Inter.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.