Conte: “Inter, è la strada giusta! Lukaku sta meglio, Vecino tornato KO”

Articolo di
12 Luglio 2020, 17:12
Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

Conte ha parlato ai microfoni di “Inter TV” nella consueta conferenza rapida alla vigilia della partita contro il Torino. Il tecnico nerazzurro sottolinea la bontà del lavoro dei nerazzurri e fa il punto sugli infortuni

CARICA – Di seguito le parole di Antonio Conte dopo il pareggio contro il Verona: «Le corde che ho toccato sono state semplici. Ho detto chiaramente ai ragazzi che ero soddisfatto della prestazione, che questa è la strada giusta cercando di limitare degli errori. Stiamo pagando errori individuali importanti in un periodo dove appena c’è un piccolo errore veniamo puniti. La strada è giusta, quella del gioco a ritmi alti, pressare e portare tanti uomini nella fase offensiva. Il Torino ha qualità di rosa superiore alla classifica di questo momento, ci sono ottimi giocatori. Cercheranno di venire a San Siro per fare punti, noi vogliamo vincere la partita. Bisognerà fare molta attenzione».

STRADA GIUSTA – A Conte viene chiesto un commento sulle tante marcature diverse della sua rosa: «Sempre stato così, quest’anno all’Inter sta accadendo in maniera più frequente. Abbiamo migliorato l’attacco all’area avversaria con più giocatori. Ripeto, secondo me siamo sulla buona strada e stiamo facendo buone cose. Poi è inevitabile che riuscire a vincere una partita o pareggiarla sposta i giudizi da positivi a negativi».

INFERMERIA – Infine Conte fa il punto sugli infortuni: «Faremo valutazioni, inizia un periodo più intenso di quello giù intenso vissuto in questi giorni. Giocheremo lunedì, giovedì e domenica. Dovremo essere bravi a gestire energie e fare rotazioni. Da questo punto di vista sono sereno, al di là delle defezioni e degli infortuni tutti i ragazzi chiamati danno buonissime risposte. Romelu Lukaku ha avuto un problemino, ieri non stava benissimo. Oggi sta meglio, mi auguro di averlo a disposizione, sappiamo la sua importanza. Non è niente di preoccupante, però è giusto fare valutazioni e prendersi zero rischi. Perdere un giocatore in questo periodo significa perderlo per tutto il finale di campionato. Nicolò Barella sta migliorando, ci auguriamo di averlo se non alla prossima per la partita con la Roma. Stefano Sensi sta recuperando, è tornato Matias Vecino nella lista indisponibili. Questo è il quadro clinico (ride, ndr). Victor Moses scalpita, ha recuperato».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE