Focus

Inter, l’assistman che non ti aspetti: ecco i numeri di Barella

Nicolò Barella sta smentendo partita dopo partita anche i più scettici. La sua colpa è il prezzo: considerati troppi i 37 milioni (più 12 di bonus) del suo cartellino, pagati dall’Inter. Arrivato per portare grinta e quantità nel centrocampo di Conte, il numero 23 sta però scalando anche le gerarchie tecniche. Ecco il suo dato degli assist, nelle prime 23 presenze in nerazzurro.

SICURO PROSPETTO – In estate, dopo una trattativa estenuante, l’Inter si è assicurata le prestazioni di Nicolò Barella, giovane talento del Cagliari. Il trasferimento è avvenuto ufficialmente in prestito oneroso, pagando 12 milioni ai rossoblu: il riscatto sarà d’obbligo, fissato a 25 milioni. Con una serie di bonus, il prezzo potrebbe lievitare di altri 12 milioni. Un totale di 37 milioni+bonus per i quali anche diversi tifosi interisti hanno espresso perplessità. Il centrocampista classe 1997 è arrivato per portare ordine e intensità sulla mediana, e così è stato. Barella è il terzo nerazzurro per km percorsi (11,15 di media a partita, secondo i dati della Serie A). Davanti a lui solo Matias Vecino (a 11,16 km) e l’inarrivabile Marcelo Brozovic (12,57 km a partita, 1° in assoluto in A). Tuttavia, come emerso sia contro la Fiorentina in Coppa Italia (forse la sua miglior prestazione con l’Inter finora) sia contro l’Udinese ieri, Barella si sta imponendo anche per le sue qualità tecniche. In 23 presenze in nerazzurro finora, non ha collezionato solo 3 gol (l’ultimo, meraviglioso, proprio alla Fiorentina), ma ha anche servito ben 5 assist ai compagni.

Barella: tutti gli assist nelle prime 23 presenze con l’Inter

Il primo di questi 5 assist forniti da Barella arriva alla prima in assoluto con l’Inter: suo il passaggio che consegna ad Antonio Candreva il gol del 4-0 sul Lecce. Il secondo è forse anche il più bello: cross perfetto per la testa di Romelu Lukaku, che supera Alessio Romagnoli e chiude il derby d’andata per 2-0. Proprio l’attaccante belga è il preferito del giovane cagliaritano: suo l’assist per la terza rete al Cagliari in Coppa Italia, suo l’assist (un po’ casuale) per il vantaggio di ieri. In mezzo, l’assist anche per Borja Valero, sempre contro il Cagliari. Con 5 assist, Barella raggiunge Candreva e si piazza ad una sola distanza da Brozovic, che guida la classifica con 6 passaggi decisivi ai compagni.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.