Focus

Handanovic in ripresa dopo un inizio incerto e il contratto non preoccupa

Handanovic ad inizio stagione era finito nel mirino della critica a causa di prestazioni poco convincenti, oltre al numero elevato di gol subiti. Ora il capitano nerazzurro si è ripreso, in linea con i successi della squadra.

IN RIPRESAHandanovic da un paio di mesi si sta rivelando uno dei protagonisti del pacchetto arretrato, diventato il vero punto di forza della squadra. Proprio grazie la difesa, l’Inter ha ritrovato equilibrio e continuità nei risultati, a conferma del fatto che sì, i nerazzurri hanno il miglior attacco del campionato in Serie A, ma è la difesa ad aver ritrovato certezze. Una mano gliela sta dando il resto della squadra, in particolare i tre pilastri difensivi: Skriniar, de Vrij e Bastoni, alternati con D’Ambrosio, Ranocchia e il jolly Dimarco. Nonostante un baricentro più alto, l’Inter ha subito meno reti rispetto la fine dello scorso girone di andata, totalizzando anche cinque punti in più. Tornando al portiere, il fantasma di Onana per la prossima stagione e il contratto in scadenza non preoccupano il numero 1 sloveno. A proposito di contratto, le parti si aggiorneranno nei prossimi mesi. Possibile un prolungamento almeno per un altro anno (con opzione per il secondo?) e un ruolo da secondo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button