Focus

Bastoni gioca in Italia-Lituania e porta molto del suo stile all’Inter

Mancini ha scelto come titolare in Italia-Lituania anche Bastoni. Il difensore dell’Inter ha portato qualità e personalità.

LINEA FLUIDA – Italia-Lituania ha visto finalmente titolare anche in azzurro Bastoni. Mancini lo ha mandato in campo formalmente come centrale di sinistra nella difesa a quattro, in una strana coppia tutta mancina con Acerbi. In realtà nello sviluppo del gioco si è vista una linea a tre formata appunto dal giocatore dell’Inter, da quello della Lazio e da Di Lorenzo a destra come potete vedere in questa grafica. Il ct insomma non lo ha scelto per caso e ha cercato di sfruttare tutte le doti che mostra costantemente a Milano.

INFLUENZA IN REGIA – Questa è l’heatmap di Bastoni presa da Whoscored:

Evidente come il suo ruolo sia andato oltre quello del centrale a quattro. La sua zona di gioco è molto più prossima a quella del centrale di sinistra a tre a cui è abituato all’Inter. Notevole il coinvolgimento, l’influenza nel gioco. L’Italia ha macinato molto possesso soprattutto coi difensori. I suoi 115 tocchi sono il secondo valore più alto della squadra. Ecco la grafica che li rappresenta:

Bastoni sulla sinistra è stato una presenza di peso. Insomma ha sfruttato con profitto l’occasione da titolare che gli ha concesso Mancini.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button