Calciomercato

Zaccagni piace a Conte, ma la minaccia è l’Inter stessa: la situazione – SM

Zaccagni è uno dei centrocampisti candidati a cambiare maglia a gennaio. Come riportato da Claudio Raimondi – giornalista di “Sport Mediaset” – a “Pressing Serie A” su Italia 1, Conte lo accoglierebbe volentieri ma il problema (indiretto) dell’Inter ha un altro nome e cognome

INCASTRO INVERNALE – In casa Inter per gennaio non tiene banco solo il problema legato alla cessione di Christian Eriksen (vedi aggiornamenti). Una delle sorprese di questa Serie A è senza alcun dubbio Mattia Zaccagni, classe ’95 forse finalmente sbocciato. Il centrocampista dell’Hellas Verona piace molto ad Antonio Conte, ma anche al collega Gennaro Gattuso. E si tratta del primo nome sulla lista del tecnico del Napoli. Se la società azzurra riuscisse a incassare 15-18 milioni dalla cessione di Arkadiusz Milik, cercherà di anticiparne l’arrivo già a gennaio. Altrimenti si rischia di posticipare tutto in estate, quando all’asta per Zaccagni potranno partecipare anche l’Inter e gli altri grandi club italiani. Una minaccia in più per l’Inter, che intanto rischia di trovarsi nella posizione scomoda di finanziare il colpo Zaccagni per il Napoli acquistando Milik (vedi articolo).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button