Video

VIDEO – A Valencia subito Ventola, poi Inter in 10: in porta chiude Farinos

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 21 marzo 2002. A Valencia, l’Inter affronta il ritorno dei quarti di finale di Coppa UEFA. Gara non adatta ai deboli di cuore: nerazzurri subito in vantaggio con Ventola dopo 180 secondi, poi è dominio spagnolo. Toldo viene espulso all’88’: senza più cambi, in porta va Farinos, a suggellare il passaggio del turno.

FULMINEInter e Valencia si incontrano ai quarti di finale della Coppa UEFA 2001/02. Quasi un segno avverso del destino per Hector Cuper, che ritrova subito la sua ex squadra. L’andata ha un sapore tremendamente amaro per i nerazzurri: il vantaggio di Marco Materazzi dura solo 15 minuti, prima del pareggio di Rufete. Si gioca tutto al ritorno al Mestalla di Valencia, dove lo stesso destino sorride – finalmente – all’Inter. Passano 155 secondi dal fischio d’inizio, e il tabellone recita già 0-1. I nerazzurri escono bene da un forcing a centrocampo, e Mohamed Kallon si invola verso l’area bianconera. Il numero 3 scarica per il compagno Nicola Ventola, che con un tocco sotto supera Canizares e porta in vantaggio l’Inter. Il piano inclinato inizia subito a pendere verso Milano.

Valencia-Inter 0-1: finale al cardiopalma

La pericolosità nerazzurra si conclude quasi subito, perché poi gli spagnoli iniziano un assedio apparentemente infinito. Francesco Toldo è chiamato agli straordinari nella ripresa. Il portiere compie un vero miracolo prima al 60′, poi al 74′. A nove minuti del termine il Valencia trova l’insperato pareggio, ma sono i tifosi nerazzurri a sorridere. Rufete, mattatore all’andata, è in posizione di fuorigioco: rete annullata. Gli spagnoli non demordono e continuano ad insediarsi verso l’area dell’Inter. A due minuti dal fischio finale, Toldo – già ammonito per proteste – rallenta la rimessa in gioco del pallone: altro giallo, Inter in 10. Oltre al danno, la beffa: Cuper ha esaurito i cambi, per la porta bisogna scegliere uno dei giocatori in campo. Nonostante la carta d’identità reciti 172 cm alla voce “altezza”, la numero 1 si infila addosso a Francisco Farinos, ex di turno. Tuttavia l’arrembaggio valenciano è oramai sterile, e al triplice fischio l’Inter può festeggiare l’approdo in semifinale. Nel video YouTube di “TheGreatOneInter”, gli highlights della gara:

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh