Lautaro Martinez chiamato al riscatto in zona gol. Udinese-Inter occasione

Articolo di
22 Gennaio 2021, 15:43
Lautaro Martinez - Inter-Crotone - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano Lautaro Martinez – Inter-Crotone – Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Lautaro Martinez è reduce da alcune buone prestazioni condite, però, da errori macroscopici sotto porta. L’argentino è chiamato al riscatto, può e deve fare di più. Udinese-Inter può essere l’occasione giusta

RISCATTO – Lautaro Martinez è chiamato al riscatto. Il calciatore argentino, nelle ultime gare, ha sì offerto delle buone prestazioni che sono coincise, però, con grossolani ed evidenti errori sotto porta che l’Inter, in certi casi, avrebbe potuto pagare caro. Basti pensare agli errori, molteplici, nella sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina e ai gol mancati contro la Roma e contro la Juventus. L’argentino si è dimostrato poco freddo sotto porta, dopo l’exploit arrivato contro il Crotone, sfida in cui il 10 nerazzurro ha realizzato la sua prima tripletta con la maglia dell’Inter. La sfida contro l’Udinese può essere l’occasione giusta per il riscatto.

OCCASIONE – In un periodo in cui anche Lukaku non riesce ad essere decisivo con i gol, Lautaro Martinez è chiamato a farsi trovare pronto ed elevare il suo gioco. Uno dei problemi storici nel gioco dell’argentino è la poca concretezza davanti al portiere e la poca continuità, specie dopo prestazioni maiuscole. Un andamento così ondivago delle prestazioni non è positivo per la squadra che ha bisogno, ora come non mai, dei gol di Lautaro Martinez. La rincorsa allo scudetto passa anche dai piedi dell’argentino.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.