Cordoba: “Triplete? Kiev! Inter che sogno. San Siro all’alba indimenticabile”

Articolo di
20 Maggio 2020, 22:09
Condividi questo articolo

Cordoba questa sera è uno degli ospiti di Inter Calling #Timeless2010. Il difensore ripercorre i momenti essenziali del Triplete nerazzurro e l’arrivo a San Siro dopo la conquista della Champions League. Di seguito le sue dichiarazioni, riportate da “Inter.it”

TAPPA DECISIVA PER IL TRIPLETE

Ivan Ramiro Cordoba e le tappe decisive per il Triplete 2010 dell’Inter: «Rimonta di Kiev? Quella partita è stata importantissima e racconta un po’ il carattere di quella squadra, quello di non arrendersi mai e cercare il risultato fino alla fine, con giocatori che cercavano sempre di dare tutto. Il 4-2-3-1 è stato determinante per le ultime partite, quando le squadre lasciavano qualche spiraglio l’Inter era pronta a fare male, si vede anche dalla partita contro il Barcellona, quella era la squadra più forte della storia ma noi eravamo consapevoli che potevano anche concedere qualcosa dietro e noi saremmo stati pronti a fare male e così è stato. Dal Chelsea, da quel modulo è partito un modo di giocare che è stato determinante».

COPPA ITALIA E SCUDETTO: I MOMENTI CRUCIALI. MAGIA SAN SIRO

Ivan Ramiro Cordoba ricorda le emozioni del 2010: «Quando la Roma ci aveva superati ci siamo detti che non dovevamo più sbagliare niente. Poi quando è finita la partita della Roma contro la Sampdoria ci siamo detti che non ci avrebbe fermato più nessuno e così è stato. Tutto il lavoro fatto e la voglia di vincere ci ha spinti dove siamo arrivati. Anche la finale di Coppa Italia è stata una battaglia fino alla fine. Dopo più di dieci anni all’Inter realizzare di aver fatto qualcosa di così incredibile sembra un sogno poche squadre al mondo sono riuscite a conquistare il Triplete, poi il ritorno a San Siro, l’alba, lo stadio strapieno sono stati momenti indimenticabili».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.