Primo Piano

Biraghi: “Derby partita speciale, ma vale tre punti. Il mio idolo…”

Ospite in occasione dell’evento “Junior TIM Cup – Il calcio negli Oratori”, Cristiano Biraghi – terzino dell’Inter – ha parlato dell’imminente derby contro il Milan e del suo idolo di gioventù: Maicon. Ecco le sue parole, raccolte dall’inviato di Inter-News.it Crescenzo Greco.

SFIDA IMPORTANTE – Inutile girarci intorno: nonostante sia una partita che valga tre punti come le altre, il derby è sempre il derby. Lo sa anche Cristiano Biraghi, esterno dell’Inter, che ha parlato a pochi giorni dalla partita: «Il derby è una partita molto importante per i tifosi e per l’ambiente, è una partita speciale, vale tre punti come le altre, però è sempre un derby. La nostra preparazione è sempre quella, uguale alle altre partite».

IDOLO – Alla domanda di un giovane tifoso, Biraghi ha anche rivelato chi fosse il suo idolo in gioventù, specialmente per lui che giocava (e gioca tutt’ora) in fascia: «Dico la verità, quando ero più piccolo mi piaceva Maicon. Poi crescendo sei più realista e vedi che ci sono tanti terzini bravi, ma il mio idolo è rimasto sempre lui».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.