Asamoah: “Mi manca fare gol. Conte vuole il massimo! Eto’o un idolo”

Articolo di
5 Luglio 2020, 11:05
Kwadwo Asamoah Inter-Udinese Kwadwo Asamoah Inter-Udinese
Condividi questo articolo

Kwadwo Asamoah, protagonista del “Matchday Programme” odierno, in vista della sfida Inter-Bologna in programma oggi pomeriggio, ha parlato della sua passione per il calcio, del lavoro con Antonio Conte, di Alexis Sanchez suo ex compagno all’Udinese e del suo idolo Samuel Eto’o. Per l’intervista completa clicca qui.

DETERMINAZIONEKwadwo Asamoah parla della sua passione per il calcio e la voglia di tornare a segnare: «È la passione che mi spinge. Da piccolo giocavo per divertirmi, poi i calcio è diventato il mio lavoro e la mia vita. Per stare a questi livelli bisogna dare tutto, sempre. Sono tornato a fare il quinto di centrocampo: un ruolo che mi piace ma che comporta tanto sacrificio. Tutti noi, in squadra, sappiamo esattamente cosa fare. Mi manca fare gol, quello sì. Non ci penso quando gioco perché il mio obiettivo è aiutare la squadra e vincere, ma non vedo l’ora di ritrovare la gioia che ti dà segnare. Sarebbe una scarica di energia e di fiducia».

SU CONTE – Kwadwo Asamoah parla del lavoro di Antonio Conte: «Conte vuole sempre il massimo da tutti noi, ma soprattutto ci prepara al meglio: in partita, ma anche in allenamento».

CON SANCHEZ – Asamoah all’Inter ha ritrovato anche Alexis Sanchez, suo ex compagno all’Udinese: «Alexis arrivava con la musica a tutto volumne. Eravamo piùgiovani…».

SU ETO’O – Asamoah parla anche di Samuel Eto’o: «Dopo Udinese-Inter venne da me e mi disse: “continua così, persevera e lavora duramente”. Lui è un idolo, non solo per gli africani e per gli interisti».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.