Zenga: “Padelli? Non ha fatto disastri. Viviano, non so perché è fuori”

Articolo di
23 Febbraio 2020, 08:14
Zenga
Condividi questo articolo

Walter Zenga, ex portiere dell’Inter e allenatore, ha parlato ai microfoni di “Tuttomercatoweb”. Tra i temi trattati, c’è ovviamente la situazione in classifica dei nerazzurri. Puntatina anche sul complicato avvicendamento tra i pali: Padelli sommerso dalle critiche, mentre Viviano merita altri ragionamenti

EQUILIBRI DELICATI – Tra i pali è stato una specie di istituzione, anche se poi ha provato a far fortuna fuori, in panchina. Walter Zenga sogna di guidare la squadra del suo cuore: l’Inter. Ma nel frattempo deve limitarsi ad osservarla da fuori: “Sarebbe stato meglio far risultato contro la Lazio, ma ancora non cambia niente”. E ovviamente la sua opinione diventa un diktat all’interno delle complicate dinamiche che avvolgono la porta nerazzurra. Il rientro di Samir Handanovic slitta ed Emiliano Viviano è stato messo in stand by: “Critiche a Daniele Padelli? È l’Italia pallonara che ragiona così. Siamo pettegoli. Padelli non ha fatto chissà cosa ma neppure disastri particolari. E poi sostituire Handanovic non è facile. Viviano? Siamo i due personaggi fuori dal calcio e non conosciamo il motivo. L’ho avuto alla Sampdoria, conosco l’uomo e il professionista. So cosa può dare“.

Fonte: tuttomercatoweb.com – Alessio Alaimo


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE