Mondo Inter

Suning continua l’opera per far quadrare i suoi conti: rimborsati bond per 2 miliardi

Suning ha un bel po’ di lavoro da fare da un anno a questa parte e non c’entra solo l’Inter. Il gruppo cinese pian piano sta cercando di trovare la quadratura del cerchio intorno ai suoi affari. Come ripreso dal sito specializzato “Calcio e Finanza”, è ufficiale il rimborso di ben diciassette bond

BOND SUNING – “Proseguono le operazioni per il rimborso di diversi bond da parte di Suning. Il gruppo cinese, azionista di maggioranza dell’Inter, ha reso noto in un comunicato che il 19 marzo è stato completato con successo il rimborso di diciassette bond ‘Suning 01’, e che il capitale e gli interessi di 617.22 milioni di renminbi (circa 80 milioni di euro, ndr) sono stati pagati nei tempi previsti. Dall’anno scorso, Suning ha completato diversi pagamenti relativi alle obbligazioni che aveva lanciato sul mercato. […] Finora, Suning ha completato diversi riacquisti e rimborsi di obbligazioni negli ultimi quattro mesi, con un importo cumulativo di oltre 18 miliardi di renminbi (circa 2.33 miliardi di euro, ndr), anche grazie ai 14.8 miliardi di yuan, ovverosia circa 1.9 miliardi di euro, incassati dalla cessione del 23% delle quote di Suning.com”.

Fonte: Calcio e Finanza – Gabriele Buscaglia

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.