Sconcerti: “Scambio Icardi-Pjanic? Ci credo! Pellegrini e Castrovilli da big”

Articolo di
23 Marzo 2020, 22:36
Mario Sconcerti
Condividi questo articolo

Sconcerti ha parlato del possibile scambio tra Mauro Icardi e Miralem Pjanic in estate, che porterebbe l’argentino ancora di proprietà dell’Inter alla Juventus. Un parere anche su Pellegrini e Castrovilli, centrocampisti seguiti dai nerazzurri. Di seguito le dichiarazioni a “TMW Radio”

TALENTI DA INTER Mario Sconcerti fa il punto della situazione sui giovani talenti a centrocampo: «Pellegrini, Castrovilli e Tonali: su chi punteresti se fossi un grande club? Mi piace molto Pellegrini, ma anche Castrovilli è stato ottimo (qui le precedenti parole di Sconcerti). Mi aspettavo qualcosa di più da Tonali, di cui non si discutono le qualità di base. Credo che Pellegrini e Castrovilli possono diventare titolari in grandi squadre, Pellegrini gioca già in una grande squadra. Tonali in una grande squadra non credo partirebbe titolare ora».

SCAMBIO CLAMOROSOMario Sconcerti parla anche di un possibile scambio estivo: «Scambio Icardi-Pjanic, lo faresti? E’ sempre più importanti chi la mette dentro. Pjanic sta uscendo da un campionato opaco. Sarebbe uno scambio tra ruoli diversi. Vediamo però cosa accadrà ad Higuain. Avremo davvero un mercato diverso, ma per i tagli agli ingaggi servirà un accordo internazionale – dice Sconcerti -. Con i giocatori non sta parlando nessuno ora, di solito non hanno mai fatto sconti. I giocatori non sono una categoria. Serve quindi fare un discorso continentale, non di Federazione o di Lega. Lo scambio puro tra grandi giocatori sembra la soluzione più economica per fare il mercato e la più percorribile adesso. Credo quindi a Icardi-Pjanic così come a Mandragora-Cristante».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE