Mondo Inter

Paganin: «Inter, servono 2-3 innesti in estate. Radu? Il gruppo lo aiuterà»

L’ex giocatore nerazzurro, Massimo Paganin, ha parlato del KO dell’Inter contro il Bologna e del clamoroso errore di Radu. Sempre su Calciomercato.it qualche considerazione sui movimenti estivi per rafforzare la rosa

PRESSIONE − Su Bologna-Inter, così Paganin: «Questione mentale, c’era una pressione altissima per l’Inter. Nei numeri l’Inter ha spinto cercando di vincere, ma il Bologna in questo momento è una squadra ostica da affrontare. Al di là dell’errore di Radu credo che andasse gestito meglio quel momento, bisognava rimanere lucidi per organizzare il forcing finale. Il campionato non è ancora finito, l’Inter avrà una trasferta complicata ad Udine, ma la Fiorentina è una squadra che in gara secca può fare male al Milan».

PROFESSIONISTAPaganin sull’errore di Radu: «Quando il gruppo è maturo tutti sono in grado di accettare l’errore. Questa è la vita del professionista di alto livello. Dev’essere in grado di superare questi momenti. I compagni gli saranno al fianco, ma si aspettano che sia in grado di tornare in campo. Un gruppo vero è con il compagno che ha fatto l’errore. Quello del portiere purtroppo è sempre il più evidenti. Ci sono tanti errori in ogni partita, purtroppo qualcuno è più determinante».

INNESTI − Per Paganin, l’Inter ha bisogno di qualche giocatore in arrivo dal mercato per il definitivo salto di qualità: «Non si può pensare di far ripartire da Dzeko il progetto. Lautaro Martinez ha bisogno di una spalla importante che gli apra gli spazi. C’è bisogno almeno di una prima punta ed eventualmente di qualcuno che possa giocare alle spalle. Bastano 2-3 innesti a questa squadra che il prossimo anno avrà Gosens al 100%. C’è Perisic che io terrei. Dumfries che può dare il suo contributo. Ma partirei proprio dall’attacco che è il fulcro della squadra. Sebbene abbia già il miglior attacco del campionato. Se si vuole fare il salto di qualità in Europa vanno inseriti degli innesti. Quest’anno sarebbe servita una prima punta, con una fisicità che Lautaro Martinez non ha».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh