Marelli: “Giacomelli dà rigore da terra! Donati incomprensibile, Lukaku…”

Articolo di
19 Gennaio 2020, 23:25
Luca Marelli Luca Marelli
Condividi questo articolo

Giacomelli è stato disastroso protagonista di Lecce-Inter (vedi moviola). Anche l’ex arbitro Luca Marelli, intervenuto in collegamento nel corso di “Tutti Convocati” su “Radio 24”, ha giudicato in maniera pessima l’operato del direttore di gara della partita di questo pomeriggio.

SBAGLIA TUTTOLuca Marelli giudica gli episodi da moviola di Lecce-Inter: «Piero Giacomelli oggi ha arbitrato due partite differenti. Primo tempo inguardabile, oggettivamente, io sto sempre dalla parte degli arbitri ma oggettivamente oggi nel primo tempo è stato veramente terribile. Nel secondo tempo ha arbitrato bene, senza nessun tipo di problema, ma nel primo tempo molto da rivedere. Partiamo da Romelu Lukaku: io non vedo il fallo. Sicuramente non c’è fallo su Gabriel, al limite si può ipotizzare un braccio destro appoggiato sul difensore. Ma è anche vero che il difensore (Cristian Dell’Orco, ndr) tiene Lukaku per la maglia, io non riesco a vedere nessun fallo. Da segnalare che Giacomelli, al momento del fischio, è a venticinque metri e ha fischiato a sensazione, come sul rigore».

ERRORE ALLUCINANTE – Marelli va giù durissimo sulla mancata espulsione di Giulio Donati: «Io trovo inconcepibile l’ammonizione dopo review. Peraltro Giacomelli ha fischiato punizione senza ammonire, poi si è fatto aiutare dall’assistente che giustamente l’ha richiamato con un gesto. Il fallo è orribile, Nicolò Barella ha rischiato, è un grave fallo di gioco abbastanza evidente. È vigoria sproporzionata, onestamente il giallo non riesco a capirlo. Per quanto riguarda il rigore è abbastanza semplice: la mano di Stefano Sensi probabilmente ha anche toccato, ma non c’entra nulla. Quella che deve essere considerata è la punibilità: il braccio è aderente al conto, non c’è assolutamente. Giacomelli peraltro ha fischiato da terra, è andato un po’ a sensazione. Se c’è un errore da non fare in campo è la sensazione».

GOL ANNULLATO DUBBIO – Marelli torna sul gol di Lukaku al 19′: «Gabriel il pallone lo ha perso perché si è scontrato con il suo compagno di squadra, non con Lukaku. Se non avesse fischiato subito si poteva discutere, però direi che è difficile in questo caso ipotizzare un chiaro ed evidente errore. È una valutazione dell’arbitro, ma a sensazione se avesse lasciato proseguire il gioco e poi avesse annullato il VAR avrebbe confermato. Non si configura un chiaro errore, ma una valutazione soggettivo. La mia è una valutazione soggettiva: secondo me non c’è alcuna infrazione. Però è una valutazione su cui quasi sempre si fischia a favore della difesa, Giacomelli ha fischiato probabilmente fallo sul portiere che non c’è».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.