Moviola Lecce-Inter: scandaloso non dare espulsione a Donati col VAR

Articolo di
19 Gennaio 2020, 18:15
Lecce-Inter-Moviola
Condividi questo articolo

Lecce-Inter ha avuto Piero Giacomelli come arbitro della partita. Questa la moviola dell’incontro valido per la ventesima giornata di Serie A 2019-2020 e finito 1-1, con la valutazione del fischietto della sezione di Trieste, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA LECCE-INTERPiero Giacomelli voto 4. Ennesimo arbitraggio molto particolare nell’ultimo mese e mezzo dell’Inter. Al 19′ Romelu Lukaku va a contrasto con Cristian Dell’Orco, tocca un minimo il difensore, Gabriel perde palla e il belga segna. L’arbitro fischia ancora prima del gol: se c’è fallo (discutibile) è su Dell’Orco, di certo non su Gabriel. Forse nella mischia Lukaku tocca pure di mano. Se su questo restano forti dubbi su quello che succede un minuto dopo non possono essercene: Giulio Donati effettua un passaggio e con la gamba destra finisce coi tacchetti sulla tibia sinistra di Nicolò Barella. Un intervento killer, da espulsione scontata, che ha rischiato di procurare un infortunio gravissimo al centrocampista dell’Inter. Il VAR, Marco Guida, richiama Giacomelli al monitor, ma incredibilmente l’arbitro conferma l’ammonizione data in diretta. Errore inaccettabile, soprattutto rivedendo le immagini: se questa non è espulsione… Ne fa le “spese” Antonio Candreva, ammonito al 32′ per fallo proprio su Donati: diffidato, salterà il Cagliari. Il numero 87 alza la gamba e colpisce il difensore, non è rosso perché quest’ultimo abbassa la testa. A quindici secondi dalla fine dei due minuti di recupero altro episodio da moviola: sponda di Khouma El Babacar respinta da Stefano Sensi, per Giacomelli è rigore. In realtà l’intervento del centrocampista è con la coscia destra, se tocca anche la mano è attaccata al corpo: nuovo intervento VAR e qui il cambio di decisione è inevitabile. Ripresa di Lecce-Inter con meno episodi grossi, al 91′ Milan Skriniar chiede un rigore di Biagio Meccariello ma non c’è nulla.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.