Mondo Inter

I derby di Mario Corso: “La tensione? Alla prima palla pensavo alla partita”

Mario Corso, uno dei simboli della Grande Inter degli anni ’60, ha ricordato ai microfoni di inter.it come viveva le sue stracittadine

LA TENSIONE E IL VIAGGIO- “In ritiro ci ritrovavamo la sera prima della partita per uno spuntino post cena, un’eccezione alle regole che però ci faceva fare gruppo. Sul pullman il mio posto era sempre il primo sulla sinistra, nel tragitto chiudevo gli occhi e mi ritrovavo davanti a San Siro con i tifosi che ci aspettavano. I tre tocchi col piede sinistro sul primo gradino dello spogliatoio? Era una cosa che facevo sempre e direi che ha funzionato abbastanza. La tensione? Alla prima palla che girava spariva e si pensava solo alla partita”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh