Mondo Inter

Gilardino: “Prossime partite? Meglio di sera. Playoff Serie A? La mia idea”

Alberto Gilardino, dopo una carriera da 274 gol, siede ora sulla panchina della Pro Vercelli, in Serie C. L’ex attaccante, campione del mondo 2006, commenta l’eventuale ripresa dei campionati. Ai microfoni di “Radio Sportiva” esprime anche la sua opinione sui playoff di Serie A.

PREPARAZIONE DA RIFARE – Il lockdown ha radicalmente cambiato le abitudini anche del mondo del calcio. Ne è perfettamente consapevole Alberto Gilardino, ex attaccante – tra le altre – di Milan, Fiorentina e Parma. Campione del mondo 2006, Gilardino oggi allena in Serie C, sulla panchina della Pro Vercelli. Ecco il suo racconto del lockdown«Allenarsi da casa come è successo per due mesi non è mai come sul campo. È normale che andando anche incontro all’estate ci vuole una preparazione finisca lunga per ricominciare a giocare. Ci sarà da prestare molta attenzione».

ORARI – Gilardino esprime poi le sue preferenze circa gli orari delle partite, nel caso in cui i campionati riprendano nelle prossime settimane. Ecco le sue parole: «Sugli orari delle partite? Meglio giocare la sera. Sarà un campionato diverso da quello solito, potrebbero esserci sorprese».

PLAYOFF – Infine Gilardino dice la sua riguardo i playoff, che potrebbero applicarsi in Serie C e in Serie A. Il suo parere: «C’è da aspettare una decina di giorni, credo che i playoff verranno fatti mentre sui playout ho dei dubbi. In Serie A, se ci sono le possibilità, meglio ricominciare normalmente».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.