Mondo Inter

De Zerbi attacca: «Super League? Sarò a Milan-Sassuolo solo se obbligato»

De Zerbi – allenatore del Sassuolo -, protagonista in conferenza stampa alla vigilia della trasferta in casa del Milan, spara a zero contro il progetto Super League e contro i club che ne fanno parte, come l’Inter

COLPO DI STATO – Alla vigilia di Milan-Sassuolo il tecnico neroverde Roberto De Zerbi è un fiume in piena nei confronti della società rossonera, colpevole di essere Club Fondatore della Super League. La conferenza stampa della vigilia è monopolizzata dall’argomento. Il culmine si raggiunge con l’espressa volontà di non presentarsi a San Siro: «Credo sia arrivato il momento che ci si esponga, anche. Io domani non avrei piacere a giocare la partita. Perché il Milan fa parte di queste tre squadre (Inter e Juventus sono le altre due non citate, ndr). L’ho detto a Giovanni Carnevali (Amministratore Delegato e Direttore Generale del Sassuolo, ndr) e anche ai miei giocatori. Poi, se Carnevali mi obbligherà ad andare, chiaramente ci vado. Ma sono rimasto male. Sono arrabbiato». Questa la “minaccia” di De Zerbi, che reagisce bruscamente alla notizia.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh